BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 17 maggio 2017

AVELLA. Riti vudù con spillo e peperoncino al cimitero, scatta l’allarme

Una notizia inquietante riguarda il cimitero di Avella. Sono state scoperte, come afferma il “Il mattino”, tracce di rituali occulti, lasciati tra le tombe e le cappelle della terra santa. Sembrerebbe un rito vudù con tanto di spilloni e testimonianze di un cerimoniale compiuto nottetempo. La zona è sottoposta a videosorveglianza e quindi le indagini dei Carabinieri di Baiano sono già cominciate, per scoprire chi si è introdotto e soprattutto chi ha consumato un tale rituale. I resti sono stati ritrovati da un utente, che all’inizio pensava fossero solo delle cartacce. Successivamente sono stati rinvenute fotografie di uomini e donne, nelle quali erano stati inseriti degli spilloni, tipici dei rituali vudù. Nelle vicinanze è stato ritrovato anche del peperoncino, che con tutta probabilità costituisce uno degli ingredienti del rituale. Dopo il rinvenimento è scattata la segnalazione verso chi si occupava della videosorveglianza e poi ai militari.