BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 7 agosto 2018

AVELLINO. La delusione di Muccio e l’attacco alla politica: “Ora lascio Forza Italia”

Caos Avellino, interviene Pasquale Muccio che annuncia anche possibili risvolti politici.

Da cittadino della provincia di Avellino, da tifoso dell’Avellino, e da coordinatore cittadino giovanile di Forza Italia di Sperone, sono molto deluso di come la politica Irpina ha trattato la questione relativa alla mancata iscrizione al campionato di serie B, in particolare dal Presidente e coordinatore provinciale del mio partito Cosimo Sibilia. Uomo di sport e parlamentare di lunga data, l’Irpinia ed in particolare il Mandamento Baianese è stato sempre generoso nei suoi confronti, ed io da suo elettore mi sono sentito tradito dal suo comportamento. In questi giorni non ha speso una sola parola per l’Avellino. Non so se ha lavorato sotto traccia, può essere, ma non abbiamo visto noi tifosi nessuna uscita pubblica a difesa di una fede, di una squadra di calcio, che per molti tifosi è l’essenza del proprio vivere. Ho mandato un sms al presidente il 17 luglio “Fate qualcosa per l’Avellino il popolo Irpino non può subire queste umiliazioni”. Non ho ricevuto risposta, ovviamente non è lui il responsabile e sappiamo bene chi ci ha preso in giro.  Dispiace perché da chi aspettavamo una difesa della propria squadra del cuore è arrivato il silenzio, un silenzio assordante che a me ha dato fastidio. Sto pensando di lasciare il partito anche perché si parla di un ritorno di Pugliese in Forza Italia. Tutto il mio attivismo è dovuto alla stima nei confronti di Pietro Foglia, solo per lui resto ancora a disposizione del mio partito . campionato di calcio in serie B dell’ U. S. Avellino“.