BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 28 dicembre 2017

AVELLINO-TERNANA 2-1. Due mesi dopo i lupi ritrovano il successo

AVELLINO-TERNANA 2-1

Avellino (4-4-2): Radu; Ngawa, Migliorini, Marchizza, Rizzato (30′ st Pecorini); Molina, D’Angelo, Di Tacchio, Bidaoui; Asencio (25′ st Castaldo), Ardemagni (39′ st Falasco). A disp.: Iuliano, Lezzerini, Moretti, Kresic, Camarà, Gavazzi, Paghera. All.: Novellino.

Ternana (4-3-1-2): Plizzari; Ferretti (32′ st Taurino), Marino, Valjent, Favalli (26′ st Zanon); Varone (1′ st Tiscione), Paolucci, Angiulli; Tremolada; Albadoro, Finotto. A disp.: Bleve, Sala, Vitiello, Signorini, Candellone, Bombagi, Bordin, Capitani. All.: Pochesci.

Arbitro: Piscopo di Imperia.

Marcatori: 25′ pt Asencio(A), 9′ st Bidaoui(A), 48′ st Tremolada(T)

Ammonizioni: Paolucci(T), Di Tacchio(A)

Note: Gara disputata allo stadio “Partenio-Lombardi” di Avellino.

di Leo M. Pecorelli

Finalmente tre punti. Dopo due mesi, l’Avellino torna a vincere. L’ultima volta, il bottino pieno arrivò contro la Pro Vercelli. Stasera, gli irpini tornano a sorridere, contro la Ternana. Gli umbri vengono piegati per due a uno dagli uomini di Novellino. Nell’ultima gara del girone d’andata, l’Avellino porta a casa un risultato cruciale per la classifica. Asencio apre le danze dopo venticinque minuti. L’attaccante spagnolo, servito da un notevole Bidauoi, con il sinistro insacca alle spalle di Plizzari. L’Avellino inizia bene ed è subito uno a zero. Il padroni di casa gestiscono bene il vantaggio, arginando gli attacchi avversari. Nella ripresa, dopo soli nove minuti, Bidaoui corona un’azione magistrale dei lupi. Il marocchino, da fuori area, conclude nell’angolino. Plizzari ancora battuto. Dopo il doppio vantaggio, gli ospiti provano una timida reazione, ma gli ingressi in campo di Pecorini e Falasco imbottiscono ancor di più la difesa biancoverde. All’ultimo minuto, però, Tremolada trova la rete che accorcia le distanze. Con un gran sinistro firma il gol della bandiera. Gol, però, inutile. La gara termina con il medesimo risultato. Avellino due, Ternana uno. Gli uomini di Novellino si lasciano alle spalle un 2017 turbolento e movimentato, con una vittoria necessaria e fondamentale.