BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 21 giugno 2017

AVELLINO. Tutte le trattative di mercato in entrata e in uscita

di Francesco Alfonso Barlotti

La società biancoverde sta cercando di assecondare tutte le richieste di Walter Novellino nel puntellare la rosa per la prossima stagione. Sono tante le trattative portate quasi al termine dal duo Taccone jr- De Vito. E’ quasi sicuro il passaggio di Simone Pecorini dalla Virtus Entella all’Avellino. L’ex Primavera Inter è stato prelevato dagli irpini a titolo definitivo (circa 200mila euro), a breve l’ufficialità del nuovo acquisto. Sempre nelle trattative in entrata, dovrebbe essere ufficializzato l’ingaggio di Francesco Di Tacchio. L’ex Pisa, anch’egli a titolo definitivo, andrà a svolgere il ruolo di mediano nel reparto di centrocampo. Mentre slittano le trattative con la Roma per i trasferimenti di Nicola Farlasco e Riccardo Marchizza. L’ex Cesena, da rientro dal prestito, arriverà a titolo definitivo, ma non come si era pensato con la formula del prestito. Marchizza approderà alla corte di mister Novellino con la formula del prestito con diritto di riscatto. Per la conclusione degli affari bisognerà aspettare la prossima settimana, poiché entrambi i giocatori sono in vacanza e solo al loro rientro daranno il consenso per il loro trasferimento.

Niente d’affare per l’ingaggio di Nicolas Viola. Il sodalizio di piazza Libertà ha intenzione di portare al termine solamente l’operazione Di Tacchio, che andrà a ricoprire il ruolo di mediano, come detto, anche con la partenza di Fabrizio Paghera. L’Avellino, secondo il portale di mercato di Afredo Pedullà, avrebbe messo nel mirino Salamon del Cagliari e Bernardini della Salernitana. Classe 91’, il giocatore polacco gioca come ruolo naturale come difensore centrale ed anche come mediano. D’altra parte, Bernardini ha collezionato 40 presenze fra campionato e coppa nazionale con una sola marcatura.

Questione Alfredo Donnarumma. L’attuale attaccante della Salernitana non rinnoverà con i granata e l’Avellino già aveva avviato i contatti con il procuratore del giocatore, presentandogli un triennale. La concorrenza per assicurarsi le prestazioni dell’attaccante di Torre Annunziata è davvero molta tra cui l’Empoli, a seguire il Novara (in netto vantaggio rispetto alle altri pretendenti).

Mercato in uscita. Sirene Bari, Cremonese e Virtus Entella per l’attaccante belga Mokulu, poiché piace molto ai liguri non è chiaro se sia stato inserito anche nella trattativa per Pecorini. E’ ufficiale l’addio di Andrea Arrighini. L’ex Cosenza, dopo aver vissuto tre anni all’ombra con diversi prestiti consecutivi, è stato riscatto dal Cittadella con una somma al di sotto dei centomila euro (80mila euro ndr).