BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 16 gennaio 2018

BAIANESE. Domenica 21 giornata dedicata alla donazione del sangue. Ecco come procedere

L’unica cura efficace contro molte malattie del sangue come leucemie, linfomi e mielomi consiste nel trapianto di midollo osseo. Purtroppo, solamente una persona ogni 100.000 è compatibile con chi è in attesa di una nuova speranza di vita.
E se fossi proprio tu?

L’ ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo) in collaborazione con lo Studio Infermieristico Napolitano coadiuvato dalle associazioni Glocal Trunk e la Piccola Cometa per la tipizzazione e l’iscrizione nel registro dei donatori. L’appuntamento è  per Domenica 21 Gennaio dalle 9,00 alle 12,30 negli ambulatori dello studio infermieristico Napolitano in Corso Umberto I a Quadrelle.

Perchè donare?
-Perchè solo una persona su 100.000 è compatibile con chi aspetta un trapianto di midollo osseo;
-Perchè tu potresti essere l’unica speranza per qualcuno e qualcuno lo potrebbe essere per te;
-Perchè si può donare non solo con una puntura lombare ma anche con un semplice prelievo;
-Perchè donare ti rende migliore e soprattutto un grande eroe;

L’iniziativa è rivolta a uomini e donne, di età compresa tra i 18 (per motivi legali) e 35 ANNI e che
abbiano un peso corporeo superiore ai 50 kg, a titolo completamente GRATUITO. Accolti dal
personale dello Studio Infermieristico Napolitano, agli interessati sarà eseguito un semplice tampone salivare, necessario per poter eseguire successivamente la tipizzazione e poter essere inseriti nell’elenco donatori. Nel caso di idonea compatibilità del ricevente, la donazione verrà effettuata successivamente attraverso puntura lombare o un semplice prelievo venoso.