BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 31 dicembre 2016

BAIANESE. Ecco la migliore squadra mandamentale del 2016

Ecco la migliore squadra mandamentale del 2016. Al termine dell’anno solare la redazione di Mandamento Notizie ha esaminato attentamente il ruolino di marcia delle quattro formazioni del Baianese che prendono parte ai maggiori campionati dilettantistici regionali.

Al termine dell’analisi la miglior squadra risulta essere il Baiano. La compagine granata nell’itero anno solare è scesa in campo per 29 partite di campionato totalizzando un numero di punti pari a 41. La sua media è superiore a tutte le altre: la formazione baianese, infatti, si attesta con un 1,41 a partita (1,46 nella prima parte del 2016, 1,35 nella seconda metà dell’anno).

Al secondo posto della speciale classifica per media punti conquistati nell’anno solare troviamo Carotenuto e Sirignano. I mugnanesi nella seconda parte del 2016 hanno rimediato al pessimo inizio dell’anno; discorso inverso per i blucerchiati attivi nella prima parte del 2016, poco produttivi nel resto dei mesi. Il Carotenuto ha totalizzato in tutto 35 punti (9 nei primi 4 mesi del precedente campionato; 26 da ottobre in poi) per un totale di 1,34 punti a partita. Stessa media, come detto, anche per il Sirignano. Ottimo inizio del 2016 per la formazione blucerchiata che viaggia ad una media di 1,68 punti partita. Poi il tracollo nella seconda parte della stagione con la misera media di 0,6 punti a partita.

Quarto posto, infine, per Il Mandamento che nel ripescaggio in Prima Categoria ricorderà il 2016 con particolare piacere. L’inizio dell’anno non è stato certamente dei migliori per gli avellani che tracollano nella classifica del Campionato Regionale di Seconda Categoria con una media punti di 0,58 a partita. Nella seconda parte della stagione, però, complice (appunto) il ripescaggio, gli avellani cominciano a farsi rispettare nella nuova realtà. Smaltito l’effetto dei debutti, ecco che la squadra del presidente Angelo Annunziata viaggia alla media di un punto a partita. Un ruolino accettabile per centrare la salvezza.