BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 16 gennaio 2018

BAIANESE. “L’Uomo dal Fiore in bocca”: appuntamento teatrale il 27 e 28 gennaio a cura della Proteatro

L’Uomo dal Fiore in bocca:  è un atto unico di Luigi Pirandello, esempio di dramma borghese nel quale convergono i temi dell’incomunicabilità e della relatività della realtà. Fu rappresentato per la prima volta il 24 febbraio del 1922 al Teatro Manzoni di Milano. È un colloquio fra un uomo che si sa condannato a morire fra breve, e per questo medita sulla vita con urgenza appassionata, e uno come tanti, che vive un’esistenza convenzionale, senza porsi il problema della morte. Pirandello, anche in questo caso, trasse il testo teatrale da una novella scritta anni prima e intitolata La morte addosso.

Nel Mandamento Baianese, con la regia di Franco Scotto, l’appuntamento per la rappresentazione a cura della Pro Teatro è per i giorni 27 (ore 20:30) e 28 gennaio (ore 18:30). Protagonisti Francesco Scotto, Michele Guadagni, Mariella Del Basso, Anthony Delle Donne.

1