BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 12 aprile 2017

BAIANO ’17. Salta prima di nascere l’ipotesi fusione Michele Colucci – Carlo Mascheri

Michele Colucci – Carlo Mascheri: per il momento il matrimonio non s’ha da fare. Tra due dei possibili avversari del sindaco uscente di Baiano Enrico Montanaro, non vi è unanimità di vedute. Il discorso di fondere gli organici e dare vita ad un discorso nuovo, inedito, programmatico e che avrebbe dato maggiore spinta all’azione alternativa, è naufragato ancor prima di salpare. Qualche giorno addietro le parti avevano espresso la loro volontà di cominciare a dialogare per cercare un’ipotesi risolutiva; pochi giorni dopo arriva la risoluzione della possibilità di giungere ad un accordo. Ad alzare le barricate dopo gli approcci che hanno sortito, sin dalla partenza, la fumata nera, sembra essere l’organico di Impegno per Baiano che, a questo punto, ad un mese esatto dalla presentazione delle liste, sembra proiettato nuovamente sulla strada autonoma (ovviamente discorso analogo per l’altro fronte di Liberamente). Considerate che le aperture non sarebbero andate a buon fine, Michele Colucci e il suo entourage avrebbero deciso di chiudere definitivamente la porta a quelli che erano parsi come possibili alleati. Il matrimonio, interpretando ciò che serpeggia dall’ambiente di Impegno per Baiano, potrebbe tornare d’attualità solo se a bussare alla porta di Colucci sarà l’altro schieramento. Per il momento, dunque, considerata la larga schiera di candidati, entrambi vanno avanti per conto proprio. Questa questione, unitamente alle altre soluzioni di fusioni paventate a più riprese, torneranno d’attualità con maggiore insistenza a partire dalla prossima settimana quando, archiviate le festività pasquali, il countdown in vista della presentazione delle liste entrerà nel vivo.