BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 17 gennaio 2018

BAIANO. Al “Giovanni XXIII” formazione in vista della scelta delle Scuola Secondaria

Martedì 16 Gennaio 2018 presso l’Auditorium della Scuola Secondaria di I grado della sede di Baiano dell’ICS “Giovanni XXIII” ha avuto luogo l’”ORIENTA DAY”, un’iniziativa rivolta agli alunni e alle alunne delle classi terze in vista della scelta della Scuola Secondaria di II grado.

Dopo il saluto di accoglienza del Dirigente Scolastico, il   prof. Vincenzo Serpico e della Funzione Strumentale per l’Orientamento e la Continuità, la prof. ssa Anna Napolitano, ha avuto inizio la manifestazione che ha visto il coinvolgimento anche di alunne delle classi prime e seconde in veste di hostess.

Si riporta quanto stabilito dalla nota del MIUR n. 14659 del 13/11/2017 al n. 6Le domande di iscrizione alla prima classe della Scuola Secondaria di II grado di alunne e alunni che abbiano conseguito o prevedano di conseguire il titolo conclusivo del primo ciclo di istruzione prima dell’inizio delle lezioni dell’a. s 2018-19 sono effettuate attraverso il sistema “Iscrizioni on line”, dalle ore 8.00 del  16 gennaio 2018 alle ore 20.00 del 6 febbraio 2018. I genitori possono effettuare l’iscrizione a uno degli indirizzi previsti dagli ordinamenti dei licei, degli istituti tecnici (…), nonché degli istituti professionali (…)” (Nota del MIUR     n. 14659 del 13/11/2017, n. 6).

          Infatti, sono stati ventitré gli Istituti Statali di Istruzione Secondaria che hanno accolto l’invito a presentare il loro piano dell’ Offerta Formativa presso l’IC: sono intervenuti sia i licei che gli istituti tecnici che quelli professionali provenienti da Avelino, da Nola, da Cicciano, da Avella e da Mugnano del Cardinale che hanno cercato di dare risposte esaustive alle domande dei ragazzi e dei loro genitori, venuti ad informarsi prima dell’iscrizione al prossimo anno scolastico.

          Il Dirigente Scolastico insieme ai suoi docenti augurano agli alunni e alle alunne delle classi terze che la scelta del nuovo indirizzo di studi rispecchi i loro desideri e li conduca alla realizzazione del loro progetto di vita e di lavoro. La scuola non verrà mai meno alla sua missione di orientamento e di guida per le nuove generazioni che più che mai, in questo tempo, hanno bisogno di riferimenti e di certezze.