BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 12 ottobre 2017

BAIANO. Blitz Finanza, Lieto: “La giustizia deve fare il suo corso, tante sono le anomalie”

Il blitz degli uomini della guardia di Finanza presso il comune di Baiano sta facendo discutere tutto il paese. Non vi sarebbero indagati ma solo delle anomalie relative ad un affidamento di intervento della soglia di 40mila euro.

Lascio che adesso faccia il suo corso la giustizia, perché in essa noi ci crediamo. – queste le parole di Stefano Lieto, consigliere di minoranza del gruppo “Io ci credo” – La magistratura sta continuando ad acquisire documenti e si vocifera che sono diverse le cose da verificare. Questo porta alla luce l’esistenza di un problema di legalità. Essa dovrebbe esserci sempre e noi dell’opposizione faremo la nostra parte affinché venga rispettata. Ci teniamo alla macchina amministrativa e al lavoro, che deve essere fatto in trasparenza e legalità. Abbiamo visto nel corso del tempo una carenza in alcuni atti e crediamo che bisogni fare chiarezza. Il bando in questione non è stato rispettato ed è giusto intervenire sull’aspetto illegale della cosa”.

Lieto ha poi posto lo sguardo sulle accuse, da sempre mosse all’opposizione capitanata da Emanuele Litto.

Siamo stati accusati – continua il consigliere – di non pensare ai giovani. Credo che chiunque si candidi alle amministrative dedichi uno spazio per lo sport e i giovani del posto e molte volte diverse iniziative vengono realizzate. Per noi sono importanti come lo è la legalità. Fin dal principio è stata parte della nostra campagna politica e continua ad esserlo adesso che siamo minoranza al consiglio comunale. La rispettiamo e vogliamo che anche gli altri lo facciano.”