BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 4 ottobre 2017

BAIANO. Galluccio archivia il Lioni e guarda avanti: “Grande carattere dei ragazzi, ma ora pensiamo al Paolisi…”

Le attenzioni erano tutte puntate su di lui. Soprattutto dopo il modo in cui è maturato il pari contro il Siconolfi che ha lasciato l’amaro in bocca.

A Lioni, però, la squadra di Angelantonio Galluccio ha reagito nel migliore dei modi; il diretto interessato, però, non si scompone più di tanto, e la prende con filosofia. “Dopo aver perso due punti in casa in maniera incredibile – afferma Angelantonio Galluccio – era giusto riprenderci in una gara in trasferta che di solito, rispetto a quella di casa, presenta tante insidie. Devo ovviamente elogiare il carattere dei ragazzi che sono stati bravi non solo a lavorare sodo in settimana, ma a profondere una reazione non facile dopo l’iniziale svantaggio sul campo di una squadra ostica e dove in pochi riusciranno a fare bottino pieno. La prestazione contro il Lioni c’è stata e mi lascia soddisfatto. Chiaramente dobbiamo continuare a lavorare con questa intensità”.

Per il Baiano l’aver confermato il secondo posto in classifica non cambia nulla. “Dobbiamo guardare avanti di partita in partita sapendo, come la storia del Siconolfi ci insegna, che non ci sono gare scontate e che tutte, fino alla fine, devono essere affrontate con il piglio giusto. Questi risultati importanti di inizio stagione ci torneranno utili nel corso del torneo perché ambiamo a disputare un campionato tranquillo e quindi siamo, per ora, sulla buona strada”.

Galluccio, dunque, è già proiettato sulla prossima sfida. “Credo che quella contro il Paolisi potrebbe essere una gara molto importante perché ottenere il quinto risultato utile di fila ci permetterebbe di allontanarci dalle zone scomode della classifica ed accrescere il nostro tesoretto. Ovviamente sappiamo sin da ora che non sarà una partita facile. Speriamo di giocare dinanzi ai nostri tifosi perché dopo tre gare giocate lontano da Baiano la nostalgia di casa si fa sentire”.