BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 5 maggio 2017

BAIANO. Il ds Gagliardi fa il punto: “Il mio futuro è legato alla famiglia Sgambati. Quest’anno potevamo fare di più”

di Leo M. Pecorelli

È tempo di cambiamenti in casa Baiano. Dopo l’addio di mister Sgambati, il direttore sportivo Angelo Gagliardi fa il punto sul suo futuro e su quello della formazione granata:

Resterò al Baiano se resterà la famiglia Sgambati in società. Sento che ci potrebbero essere delle nuove entrate all’interno della dirigenza ed è scontato che a quel punto tutto venga rimesso in discussione. Al momento si stanno valutando diverse cose, siamo in un periodo di stallo“.

In oltre un anno e mezzo di lavoro l’impegno di Gagliardi è stato tangibile. “La mia posizione nel Baiano dipenderà moltissimo dalla società del prossimo campionato, che dunque potrebbe subire modifiche rispetto a quella attuale. Staremo a vedere cosa accadrà.”

Riguardo al campionato appena concluso, il ds non ha dubbi: “Sono soddisfatto all’80% della nostra posizione finale. Con la rosa che avevamo da inizio campionato potevamo puntare ai primi cinque posti, ma purtroppo infortuni e squalifiche c’hanno reso tutto più complicato. Comunque va bene così, ci rifaremo il prossimo anno. Se rimarrò con i granata cercherò di continuare a promuovere un progetto già iniziato da un bel po’, ovvero puntare sui ragazzi mandamentali e soprattutto sui giovani. Poi il tutto ovviamente dipenderà, come ho già detto, dalla nuova società“.