BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 20 aprile 2017

BAIANO. L’allarme di Stefano Lieto: “Via Luigi Napolitano, che scandalo!”

Sindaco ed amministratori incapaci“. Lo afferma l’ex vicesindaco di Baiano Stefano Lieto rispetto a quella che lui stesso definisce “indecorosa vicenda di via Luigi Napolitano“.
I fatti: “Poco prima delle festività pasquali l’amministrazione comunale del sindaco Enrico Montanaro disponeva lil rifacimento del manto stradale di via Luigi Napolitano. Evento strano, subito dopo le festività in questione, il manto appena installato è stato oggetto di rottura in quanto hanno preso il via i lavori di installazione della fibra ottica“.
Lieto è un fiume in piena. “Quanto sta accadendo è inconcepibile e mette in risalto lo scarso attaccamento degli amministratori nei confronti del paese. E’ un vero e proprio scandalo quello che si sta consumando in via Luigi Napolitano. La gente è indignata perché gli amministratori erano sicuramente al corrente dei successivi interventi da fare: la fibra ottica non si installa dalla sera alla mattina. Questi interventi vanno programmati, organizzati. Purtroppo mi rendo conto ancora una volta che Baiano non rientra nella schiera di quei paesi dove le cose avvengono normalmente o, con logica. Si intuisce chiaramente che l’intento dell’amministrazione era solo quello di fare bella figura in occasione della Pasqua. Quali criteri adopera, o meglio ha adoperato visto che è in scadenza e che tra meno di due mesi andrà a casa, il sindaco Montanaro? Nemmeno sugli interventi semplici riesce a distinguersi questo gruppo di amministratori“.