BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 9 ottobre 2017

BAIANO. Mister Galluccio si gode la “panchina lunga”: “Non ho riserve, grande reazione nel secondo tempo con il Paolisi”

di Leo M. Pecorelli
Imbattuto e secondo in classifica. Il Baiano di Galluccio c’è. La dimostrazione è la remuntada con cui i granata hanno riacciuffato il Baiano.
Inizio facendo i complimenti ai ragazzi che sono entrati in campo nel secondo tempo sabato scorso – dice Galluccio – Mi hanno dato quella spinta in più per riprendere la gara. Siamo stati fortunati a riaprire la partita, anche perché sullo 0-3 nessuno poteva credere in una rimonta del genere. Siamo stati fortunati nel senso che abbiamo trovato i gol nel momento giusto. Forse sarò paradossale, ma con l’espulsione di Colucci loro si sono rafforzati psicologicamente. Si sono messi bene in campo, non rischiando nulla. Poi, nella ripresa abbiamo cambiato il copione. Sono fortunato ad avere in rosa tutti titolari. Calciatori che giocherebbero in qualsiasi altre squadra. E ce ne sono anche molti. Quando poi attacchi con Gaglione, Di Meo, D’Avanzo, Falco, qualsiasi difesa può trovarsi in difficoltà. Albertini ha disputato una grande gara sulla fascia, mettendo un po’ in ombra Falco. Ma va bene così. Nella prima frazione eravamo mentalmente scarichi, e ne parleremo in settimana a riguardo. Abbiamo concesso troppo campo agli avversari; per fortuna è cambiato copione nella ripresa. Peccato per quella ghiotta occasione all’ultimo minuto, parata dal portiere avversario. Addirittura, ora staremmo a parlare di una clamorosa vittoria. Sarebbe stata la ciliegina sulla torta, e non si sarebbe dimenticata facilmente. Comunque non pensiamo agli obiettivi. Facciamo quanti più punti possibili, e poi vedremo.