BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 14 aprile 2018

BAIANO-MONTESARCHIO 4-1. Falco e Ricchiuti portano i granata alla “finale” per l’accesso ai play off

La giornata perfetta. I novanta minuti in cui riesce tutto. Il Baiano passeggia sul velluto contro il Montesarchio (aggiudicandosi l’incontro per quattro a uno) e grazie ad una serie di incredibili risultati, piomba al quarto posto in classifica, dimenticando in un sol boccone la sconfitta sul campo del Ponte. Le poche probabilità per riaccedere con un ruolo da protagonista nell’intricata lotta play off si verificano tutte. La formazione di Santaniello fa prima il suo dovere vincendo contro i sanniti, poi si gode il sorriso grazie ai contemporanei pareggi di Ariano (contro il San Tommaso capolista) e San Martino (contro i cugini del Carotenuto) che le consentono di accedere al quarto posto.

Il punto di vantaggio (quarantanove contro quarantotto) sul gruppone che segue al quinto posto (Ariano, Forza e Coraggio e San Martino Valle Caudina) potrebbe risultare decisivo perché la quinta della graduatoria, per via del distacco di dieci punti già deciso, non disputerà la semifinale play off con il Grotta. In bilico vi è solo l’identico distacco tra seconda e terza che potrebbe far saltare i sogni della quarta (per la seconda semifinale play off) e quindi del Baiano. Attualmente i punti di distacco tra Grotta e Paolisi sono sette e nell’ultima giornata tutto potrà succedere (il Grotta gioca con il Baiano, appunto, il Paolisi va in casa del Ponte). Prima dell’incredibile quanto inatteso pass per i play off, i granata sono chiamati ad una sfida che non sarà affatto una passeggiata.

Una doppietta del solito Falco e una del sempre più convincente Ricchiuti permettono alla formazione di Santaniello di aggiudicarsi il match senza alcun problema. Il Montesarchio, già salvo, è già proiettato con la mente al futuro. Le motivazioni fanno la differenza, e i granata nell’ultima della stagione regolare dinanzi al pubblico amico del “Bellofatto” chiudono la pratica senza correre rischi.

Al triplice fischio finale i risultati degli altri campi restituiscono morale e convinzione alla formazione di Santaniello che a questo punto crede alla possibilità di potersi giocare la semifinale play off sul campo del Paolisi.