BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 6 gennaio 2017

BAIANO. Nessuno sconto, la Corte Sportiva conferma la squalifica di mister Sgambati

Nessuno sconto per mister Francesco Sgambati. La Corte Sportiva di Appello Territoriale ha deciso di respingere il reclamo presentato dalla società del Baiano contro la lunga squalifica dell’allenatore comminata in seguito all’espulsione rimediata in occasione della trasferta di Montella. Il trainer granata, dunque, non potrà sedere in panchina fino al prossimo marzo.

La Corte Sportiva di Appello territoriale, letto il reclamo; visti gli atti ufficiali rileva la infondatezza dello stesso. Invero, non si rilevano fatti nuovi tali da riformare la decisione del G.S.T. reso sul referto di gara redatto in modo non generico, non contraddittorio e circostanziato nella esposizione del fatto per cui il sig. Sgambati Francesco è stato attinto dalla sanzione impugnata. A nulla vale il deposito del C.D. della gara tenuto conto che i filmati assurgono al rango di prova solo nell’ipotesi di fatti non rilevati dal direttore di gara ed il caso di errore di persona, ipotesi queste che non si rinvengono nel procedimento de quo.

P.Q.M.

Corte Sportiva Di Appello Territoriale

DELIBERA

di confermare integralmente la decisione del G.S.T., addebitare la tassa a carico della Società reclamante.