BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 8 gennaio 2018

BAIANO. Parte il 2018 della Pallacanestro: obiettivo vincere…e crescere ancora

Riprende dopo la sosta natalizia l’attività della Pallacanestro Baiano con l’obiettivo per questo 2018 appena iniziato di confermare e migliorare l’ottimo lavoro fatto nell’anno appena concluso, come testimoniano l’incremento di iscrizioni nel MiniBasket e gli ottimi risultati conseguiti dalle squadre under.

Il Minibasket Baianese ha registrato numeri record per quanto riguarda le iscrizioni nel corso del 2017, giusto premio per l’ottimo e competentissimo lavoro svolto dagli istruttori minibasket Rufino Domenico, D’Anna Antonella e Alaia Dino, pienamente supportati dal dirigente responsabile Esposito Leo. I piccoli atleti baianesi si sono distinti in vari tornei e concentramenti provinciali e l’obiettivo è sicuramente quello di continuare a divertirsi e crescere insieme per diventare in futuro piccoli campioncini della palla a spicchi!

Massimizzare il miglioramento individuale e curare alla perfezione i fondamentali individuali di ogni singolo giocatore è sempre stato il marchio di fabbrica di coach Bianco che anche quest’anno continuerà l’ottimo lavoro con il gruppo Under 14 che si è già contraddistinto con ottime prestazioni nel proprio campionato regionale e tante soddisfazioni porterà all’intero movimento cestistico baianese.

Dopo aver chiuso il campionato 2016/2017 con la sconfitta patita nella fase ad eliminazione diretta contro la pallacanestro Cesinali (vice campione regionale), il gruppo Under 16 inizia questo nuovo anno prendendosi una meritata e sofferta rivincita contro la compagine cesinalese battuta in casa col punteggio di 54 a 52 con una prova perfetta della squadra allenata dai coach Santaniello e Luciano che con questa vittoria si portano al primo posto nel proprio girone a pari punti con gli avversari appena sconfitti. Vero e proprio punto di svolta della stagione in corso per il gruppo è stato il lavoro svolto durante il periodo natalizio con la Mental Coach, la psicologa dott.ssa Carmela Santaniello che ha saputo portar fuori lo spirito di squadra che, seppur presente ed avvertito da tutti, il gruppo faticava a manifestare a causa anche della scarsa comunicazione, piaga che purtroppo affligge le giovani generazioni. L’incontro con la dottoressa è servito a dare compattezza al gruppo che ha saputo reagire alla grande e soprattutto supportandosi a vicenda nella difficilissima partita con la quotata avversaria di sabato, è riuscita a superare i momenti di difficoltà e fare propria la vittoria. Continuare questo percorso di crescita tecnico ed umano è l’obiettivo per il 2018!

Fiore all’occhiello della Pallacanestro Baiano è sicuramente il gruppo Under 18, guidato da coach Simeone. Cammino quasi immacolato per la prima squadra Baianese che ha subito un’unica sconfitta nel campionato in corso contro la capolista Volla, attesa al Palapicciocchi il primo febbraio alle ore 19:15 per ribaltare il risultato dell’andata e conquistare la meritatissima testa della classifica!

Dopo un anno ricco di soddisfazioni, quindi, non resta che augurarci di continuare il percorso di crescita e miglioramento intrapreso e puntare sempre più in alto perchè

“Il basket è l’unico sport che tende al cielo. Per questo è una rivoluzione per chi è abituato a guardare sempre a terra.”