BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 10 gennaio 2018

BAIANO. Santaniello riconosce le difficoltà: “Subiamo troppo sulle palle inattive”

di Leo M. Pecorelli

Seconda sconfitta consecutiva tra le mura amiche per il Baiano. Contro il Forza e Coraggio, gli uomini di Santaniello hanno perso per tre a uno. E l’allenatore granata commenta così il momento della sua squadra :”Dopo due sconfitte consecutive in casa, certamente, nello spogliatoio non c’è aria di festa. Il morale è un po’ giù e mentalmente non siamo al top. La squadra però, nonostante il passivo, in campo ha dimostrato di essere viva. Nel primo tempo, pur stando sotto, non abbiamo giocato malissimo. Nella ripresa abbiamo cercato il gol, trovandolo, ma non è valso a recuperare la gara. Certo, affrontare un secondo tempo sotto di tre gol non è semplice. Abbiamo fatto il possibile. Purtroppo, però, la differenza l’hanno fatta i gol subiti da palla inattiva. Siamo troppo disattenti da questo punto di vista. Da quando sono allenatore del Baiano abbiamo subito soltanto una rete su azione. Tutte le altre da calci piazzati. Abbiamo capito tutti, dunque, che questo è il nostro punto debole e in settimana ci alleneremo particolarmente al riguardo“.

Il mister pensa positivo. “In fondo la squadra fisicamente sta bene, i ragazzi corrono. Bisogna partire dal secondo tempo di domenica, dove ho visto una buona reazione. Forse numericamente non siamo completi. Il mercato di riparazione ha cercato di compensare partenze importanti con altri buoni calciatori. Comunque, anche se non coperti del tutto, per il nostro obiettivo stagionale credo che stiamo bene così. La salvezza però non è molto scontata. Le squadre sotto di noi hanno accorciato e sicuramente non è semplice. Noi dobbiamo ripartire dalla prossima gara e avere voglia di rivalsa. Metteremo in campo più cattiveria, che forse è mancata ultimamente.