BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 8 ottobre 2017

CAROTENUTO. Dopo l’orrenda prestazione di Ponte pronta la reazione di Annunziata: cosa accadrà?

I rimborsi per placare l’ambiente, alleggerire la tensione e la pressione di una classifica non all’altezza delle aspettative dell’inizio del campionato. Per mettere la squadra in condizione di esprimersi nel verso giusto il presidente del Carotenuto Ciro Annunziata non si è sottratto ad alcun onere. Dopo aver investito in maniera sproporzionata in estate per allestire una compagine non solo all’altezza della situazione, ma almeno in condizione di poter dire la sua per il vertice della classifica, le prime quattro giornate avevano fatto scattare una serie di allarmi. Prima il cambio di allenatore, poi una serie di sconfitte che non hanno giovato alla scossa attesa. Un Annunziata piuttosto deciso e contrariato rispetto a quanto la squadra sta collezionando, ma che in vista di Ponte aveva rispolverato fiducia e credibilità in tutti. L’orrenda prestazione in terra sannita, però, rischia di lasciare il segno sulla stagione del Carotenuto. Un Annunziata piuttosto contrariato e senza alcuna voglia di parlare per analizzare il delicato momento dei mugnanesi. Forse, Annunziata, farà parlare ancora una volta i fatti considerato che non si escludono particolari scossoni all’ombra di Santa Filomena.

Una vittoria, ma soprattutto quattro sconfitte. Non era questo l’obiettivo del massimo dirigente mugnanese che ambiva a disputare tutta un’altra stagione. Per i mugnanesi, dunque, l’alta classifica potrebbe restare una chimera anche se, collezionando un filotto di risultati, potrebbe decisamente aprirsi la strada dei play off.

Nonostante il ko di Ponte Annunziata non sembra deciso ad arrendersi e per questo motivo il massimo dirigente del Carotenuto sarebbe pronto a dare una nuova scossa alla squadra.

Nelle prossime ore il presidentissimo mugnanese analizzerà attentamente la situazione e potrebbero esserci risvolti di non poco conto. Oltre all’allenatore Gargiulo (chissà, fino a che punto…), Annunziata sarebbe rimasto deluso dall’atteggiamento dei senatori della rosa. E per questo motivo il presidente mugnanese sarebbe pronto in occasione dell’inizio di una nuova settimana di lavoro a prendere in carico in prima persona la situazione e ad emettere chissà quali provvedimenti…