BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 2 luglio 2018

CAROTENUTO. Futuro in bilico, Rozza: “Dove sono finiti i finti perbenisti di qualche mese fa…?”

E’ cominciata la nuova stagione sportiva ed il Carotenuto si ritrova senza presidente. La “vacatio” in seno al sodalizio sportivo mugnanese è destinata a permanere ancora per diverse settimane. Toccherà al sindaco di Mugnano del Cardinale Alessandro Napolitano, dopo la consegna del titolo nelle sue mani, trovare una via d’uscita alla spinosa questione per garantire continuità alla storia della società calcistica.

Intanto esce allo scoperto l’ex presidente Pietro Paolo Rozza: “Circa un mese tramite la testata Mandamento Notizie invitai i dirigenti storici a stare accanto al presidente Ciro Annunziata. Il mio appello, volto a generare una soluzione costruttiva alla continuità calcistica in quel di Mugnano del Cardinale, fu strumentalizzato ai fini elettorali. Oggi, visto che sono trascorse già diverse settimane dallo svolgimento delle elezioni, mi chiedo dove sono finiti tutti i finti perbenisti che hanno predicato bene, ma a fatti hanno razzolato male…”.

Rozza si augura una schiarita. “E’ doveroso che il calcio a Mugnano del Cardinale, nonostante le tante difficoltà generali che il movimento vive, continui ad esistere. Spero che quanto prima qualche interessato possa davvero affacciarsi con interesse per dare nuova linfa alle ambizioni calcistiche del paese. Ad ogni modo ribadisco ancora una volta che sono pronto a dare il mio contributo per evitare la fine del calcio a Mugnano del Cardinale”.