BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 13 aprile 2018

CAROTENUTO. Il duro sfogo di Ditella: “Giudici in malafede, è morto il calcio Campano…”

Ditella non ci sta. Il direttore sportivo del Carotenuto commenta la decisione della Corte Sportiva di Appello Territoriale  Lo fa su Facebook con parole che sembrano essere destinate a lasciare il segno.

È la morte del calcio dilettante, con una decisione scandalosa senza precedenti a causa di una collisione fuori della struttura del campo si da una partita persa. A questo punto non ci sono piu aggettivi ne parole, è la fine del calcio in Campania, se basta uno spintone per perdere una partita… Ai giudici che hanno deciso vi dico che dovete fare i conti con Dio, state in malafede ed il Calcio in Campania è un bluff non dovete avere pace finché vivete, a tutti quelli che hanno organizzato questa messa in scena. Giudici che si vendono l’anima a dio .

Chiudete il comitato regionale Campano, vergognatevi, di male in peggio pensano solo a guadagnare soldi sulle spalle dei poveri presidenti“.