BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 19 gennaio 2018

CAROTENUTO-SERINO. Mugnanesi a caccia del riscatto: tre punti per uscire dalla zona play out

La parola d’ordine è quella del riscatto. Sebbene l’obiettivo remuntada play off potrebbe considerarsi oramai vanificato dalla clamorosa sconfitta contro il Siconolfi della settimana scorsa, il Carotenuto ha l’obbligo di mettersi al riparo in classifica quanto prima. La squadra di mister Valente, quindi, contro il Serino ha la necessità di non fallire l’obiettivo nella seconda sfida di fila dinanzi al pubblico amico del “Sanseverino”.

Ripiombata nella zona play out, la compagine rossonera, dunque, deve rialzarsi. Contro un avversario decisamente non facile che rincorre, a sua volta, l’obiettivo play off, non sarà affatto facile. I mugnanesi, dal canto loro, dovranno fornire la dimensione migliore stagionale, ovvero, come ampiamente fatto presente dal presidente Ciro Annunziata, tornare ad essere quelli della fine del girone di andata e capaci, alla ripresa nel 2018, di espugnare il campo del San Tommaso.

Mister Valente nel corso della settimana ha lavorato molto soprattutto sulla testa dei suoi calciatori invitandoli, in primis, ad approcciarsi alle partite in maniera decisamente migliore. Uno degli handicap della gara contro il Siconolfi, come ancora una volta lo stesso patron Ciro Annunziata ha avuto modo di rilevare, è stato proprio l’approccio alla sfida. Una condotta di gara molle e prevedibile ha visto i mugnanesi fare i conti con un avversario mai domo e capace di espugnare il “Sanseverino” in inferiorità numerica.

La sfida contro il Serino, dunque, si presenta ancora una volta fondamentale per i mugnanesi che dovranno allontanarsi dalle zone scomode della classifica. A Castiello e compagni il compito di rimettere in discesa il cammino.