BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 13 maggio 2017

CAROTENUTO-SIRIGNANO 4-1. Poker mugnanese, blucerchiati sempre in zona pericolosa

CAROTENUTO-SIRIGNANO 4-1
Carotenuto: Esposito, Celentano, Abbruzzese, Montuori, Cardinale, Vetrano, Panico, Gelotto, Pignalosa, Mazza, Manco.
A disposizione: Corbisiero, Vasta, Ruggiero, Spera, Fusco
All. Iannuzzi
Sirignano: Napolitano G., Rosella, De Lucia, Del Mastro, Puglisi, Napolitano S., Cimmino, Marigliano, Cozzolino, Aubry, Boccardi.
A disposizione: Conte, Colucci, Crisci, De Stefano.
All. Accetta
Reti: 25′ pt Mazza(C), 4’st e 27’st Pignalosa(C), 33’st Panico(C), 42′ st Rosella(S).
Note: gara disputata allo stadio “Sanseverino” di Mugnano del Cardinale.
di Leo M. Pecorelli
Il Carotenuto asfalta il Sirignano nel derby locale. Termina quattro a uno per i rossoneri, grazie alle reti di Mazza, Pignalosa(doppietta), e Panico. Per il Sirignano, a due minuti dalla fine, Rosella sigla il gol della bandiera. Partita gestita dagli uomini di Iannuzzi, che hanno saputo approfittare delle occasioni capitate nell’area avversaria. Il Sirignano, dal canto suo, ha lottato fino all’ultimo istante cercando di rientrare in partita, ma le individualità sono state determinanti. Il Carotenuto, dunque, consolida il primato festeggiando con un una vittoria in casa contro il Sirignano, mentre il Sirignano resta al penultimo posto, pronto a lottare per i play-out. Nonostante il clima caldo e le aspettative ad alta tensione, il match è stato disputato all’insegna della sportività.