BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 1 dicembre 2017

IL MANDAMENTO. L’addio di Soviero in una lettera: “E’ ora di fare una nuova esperienza. Questo ambiente mi mancherà”

L’addio di Carlo Soviero a Il Mandamento è ufficiale. Il centravanti si concede con una lettera di ringraziamento.

Dopo aver trascorso 9 anni con Il Mandamento, e preciso chiamarla famiglia, ho deciso di fare una nuova esperienza. Non ho nulla contro il presidente Angelo Annunziata, amico fraterno, primo mio estimatore, persona che stimo e continuerò a stimare. Non ho nulla contro gli amici che ho conosciuto in questo lungo percorso calcistico. Ho lasciato Il Mandamento perché avevo voglia di nuovi stimoli, nulla di personale. Mi mancheranno le cene organizzate dalla squadra, le tante risate, l’ambiente familiare che andava oltre il campo sportivo, i miei amici di Avella che mi sostenevano tutti affinché spingessi la palla in rete. Ho dato davvero tutto per questa maglia, ho lottato sempre fino all’ultimo secondo su ogni pallone. Ho giocato con acciacchi, ho segnato e cercato di far segnare anche gli altri amici di squadra. Chi ha giocato con me sa quanto ci tenevo per vedere Il Mandamento con più punti possibili. Oggi ho preso una decisione, fare una nuova esperienza calcistica: colgo l’occasione per salutare mediante una lettera tutti i miei amici di squadra e gli faccio un grosso in bocca al lupo perché sono davvero belle persone“.