BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 14 aprile 2017

IL MANDAMENTO. Solo cinque punti nel girone di ritorno: così la classifica è diventata un nemico…

Cinque punti nel girone di ritorno, un ritmo blando che sentenzia le difficoltà di classifica de Il Mandamento. Una sola vittoria (il 4 marzo scorso, oltre un mese fa) e solo due pareggi. Troppo poco, anzi un nulla, per poter ambire alla salvezza.
La “crisi” della formazione avellana è certificata da un girone di ritorno al di sotto delle attese. Dopo il giro di boa la compagine del presidente Annunziata ha smarrito quanto di buono costruito nella prima parte della stagione, perdendo il valore di quel “tesoretto” accumulato rispetto alle dirette concorrenti.
Allo stato attuale non c’è da stare tranquilli: la classifica impone agli avellani massima concentrazione e determinazione per evitare che accada l’impensabile. Bisogna riprendere a correre per dare l’assalto alla categoria. Non sarà facile, ma serve crederci e lottare, sperando nell’ausilio dei risultati che nel calcio fanno la differenza. Il gruppo avellano è più unito che mai e quindi occorre pensare positivo. Sconti a nessun avversario e priorità al massimo risultato nelle sei uscite previste. Solo così la classifica spaventerebbe di meno ed il girone di ritorno riporterebbe quel sorriso che ripagherebbe degli sforzi effettuati nel corso di questi lunghi mesi.