BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 12 ottobre 2017

INDIA. E’ stupro fare l’amore con la moglie minorenne: la decisione della Corte Suprema

La Corte Suprema indiana ha stabilito che configura il reato di stupro fare l’amore con la moglie minorenne. I giudici indiani hanno così introdotto una pesante eccezione nella legge che autorizza uomini maggiorenni a sposare ragazze che hanno compiuto 15 anni. La Corte ha statuito che ‘se un uomo ha rapporti sessuali con una moglie che non ha compiuto 18 anni è un’offesa. La moglie minorenne può denunciare il marito entro un anno. Ridurre l’età legale per consumare rapporti sessuali a 15 anni è incostituzionale. L’eccezione attualmente vigente nella legga sugli stupri è discriminatoria, capricciosa e arbitraria; viola l’integrità corporea della bambina’. Secondo il codice penale indiano rappresenta un delitto fare l’amore con una ragazza under 18, a prescindere dal suo consenso. L’unica eccezione è rappresentata dalle spose bambine che hanno più di 15 anni. Ebbene, ora cade anche tale eccezione in India. L’eccezione alla legge sugli stupri per le spose bambine over 15 è illegale per la Corte Suprema indiana che, nelle ultime ore, ha esortato il Governo ad adottare misure per arginare il fenomeno dei matrimoni di minorenni.