BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 11 novembre 2017

MERCOGLIANO-IL MANDAMENTO 0-0. Per gli avellani un punto che vale

MERCOGLIANO-IL MANDAMENTO 0-0

Città di Mercogliano: Brama, Moffa, Rega, Festa, Guerriero, Volpe, Broggi, Pescatore, Cunzo, Pesce, De Nunzio.

A disposizione: Napolitano, Corrado, Barbaro, Grassia.

Allenatore: Pesce

Il Mandamento: Graziano, Rocco, Colletta, Acone, Rega, Annunziata, Celentano, Dahaba, Fofana, La Montagna, Valentino.

A disposizione: Silenti, De Stefano, Acierno, Guerriero, Luciano.

Allenatore: Annunziata

Arbitro: Peluso di Nola

Note: gara disputata a Monteforte Irpino.

Buon pari per Il Mandamento. La formazione del tecnico Annunziata colleziona il quarto pareggio stagionale (terzo per la classifica) sul campo dell’ostico Città di Mercogliano, compagine in lotta per la zona play off del Campionato.

Gli avellani, privi dei terminali offensivi Soviero e Ferrante, si dispongono egregiamente sul rettangolo di gioco e sfoderano una prestazione di assoluto livello bloccando le principali fonti di gioco della formazione di casa. E sono proprio gli ospiti ad avere, nel primo tempo, l’occasione più ghiotta per passare in vantaggio. Guerriero, infatti, con un tiro dalla distanza colpisce il palo alla destra di Brama.

Nella ripresa le emozioni si contano con il contagocce. La gara, ben bloccata tatticamente dagli ospiti, fila via sui binari dell’equilibrio. Per la formazione di casa ogni tentativo di attacco viene puntualmente neutralizzato dall’attenta retroguardia ospite e da un Graziano sempre più in forma. Gli avellani nella ripresa sono pericolosi con Fofana, ma la sua percursione di circa cinquanta metri sfuma sul più bello.

L’ennesimo pari stagionale conferma che la formazione de Il Mandamento rappresenta un ostacolo duro per qualsiasi avversario. Ora, però, è tempo anche di collezionare la prima vittoria stagionale. Nel prossimo week end ad Avella arriverà il Centro Storico: l’occasione è quella giusta per rialzarsi.