BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 12 agosto 2018

MUGNANO. Il giorno dei Battenti e l’arrivo dei pellegrini, il sindaco Napolitano: “Turismo punto di forza del paese”

Giornata speciale per la popolazione di Mugnano del Cardinale dedicata, come da tradizione, alla festa di Santa Filomena. La seconda domenica del mese di agosto vede raggiungere numerosi pellegrini in paese per il rito devozionale dei battenti e della processione della Santina traslata nel comune mandamentale il 10 agosto 1805.

Nel 2018 a fare gli onori di casa ci sarà per la prima volta il neo sindaco Alessandro Napolitano. “Per il popolo di Mugnano del Cardinale e quello filomeniano di tutto il mondo questa giornata è pronta a far vivere sensazioni particolari. Tantissimi devoti raggiungeranno il nostro paese e noi tutti – precisa il sindaco – abbiamo lavorato alacremente per mettere in piedi una macchina organizzativa efficiente”.

Del resto sin dagli inizi del mandato amministrativo l’attività della nuova compagine è stata diretta con particolare attenzione al turismo. “Il nostro obiettivo sarà quella di sposare ogni possibile causa mirata all’incremento dei flussi del nostro paese. Per questo motivo ci adopereremo per iniziative di spessore ed alto profilo provando a sensibilizzare, già nel futuro prossimo, in particolar modo le giovani generazioni rispetto all’importanza del nostro patrimonio. Mugnano del Cardinale sotto questo punto di vista – evidenza la fascia tricolore – presenta innumerevoli vantaggi e dovremo essere bravi a valorizzare le risorse a nostra disposizione. Con una politica turistica mirata proveremo a fornire anche qualche apporto all’economia locale che potrebbe sicuramente avvantaggiarsi rispetto ad eventuali flussi turistici maggiori e non legati esclusivamente al mordi e fuggi quotidiano. Sarà nostra premura promuovere il potenziamento dei mezzi di collegamento con il Santuario, istituire un servizio di wi fi gratuito per tutta la piazza, istituire un parco letterario di Santa Filomena, coinvolgendo gli organismi culturali e tutte le associazioni”.