BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 16 maggio 2018

NOI QUADRELLE. Ipotesi trasferimento degli uffici comunali, ecco cosa ne pensa la lista di Capriglione

Operazione “integrazione territoriale”. Noi Quadrelle del candidato sindaco Antonio Capriglione ha le idee chiare rispetto a come contribuire al rilancio del comune, soprattutto attraverso la partecipazione e il coinvolgimento della cittadinanza.

Uno degli obiettivi di cui lo schieramento si farà promotore è quello dello spostamento della sede comunale. L’obiettivo di Capriglione e del suo entourage, infatti, sarà quello di prevede, in un periodo di tempo successivamente determinato, il trasferimento della sede municipale. Dunque gli uffici attuali di via Municipio, in caso di vittoria dello schieramento Noi Quadrelle, potrebbero cambiare ubicazione. Per il momento non sarebbe stato effettuato alcun sondaggio rispetto all’individuazione della nuova struttura pronta ad accogliere la macchina amministrativa, ma l’obiettivo di Capriglione e dei suoi sarebbe comunque quello di traslocare nella zona centrale del paese. Tale opzione, infatti, verrebbe vista soprattutto nell’ottica di maggiore accessibilità da parte della cittadinanza.

Del resto quello dell’eventuale spostamento degli uffici comunali resta comunque uno dei temi piuttosto ricorrenti dell’attualità quadrellese. Già negli anni scorsi, infatti, si era profilata la possibilità di un trasferimento della sede comunale presso la riqualificata “Casa Mattis”, già sede storica della municipalità quadrellese. Diagnosticata l’inadeguatezza del plesso a tale destinazione, non se ne fece più nulla.