BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 6 febbraio 2018

QUADRELLE. Ecco come mister Ciano ha trasformato la squadra in una macchina perfetta

Franco Ciano ha centrato il primo mini obiettivo dopo il suo arrivo sulla panchina del Quadrelle: riportare la formazione del presidente Biagio Ferrara in zona play off. Sono bastate tre vittorie di fila a dare la scossa all’ambiente. Fare meglio in così breve tempo è praticamente impossibile. Tre affermazioni, quelle contro Carbonarese, Barca Club Afragola e Sant’Antonio che hanno restituito un Quadrelle non solo determinato, ma anche brillante e convincente. Una macchina travolgente quella che in fretta e furia l’esperto tecnico di Avella è riuscita a mettere in moto. Ora il Quadrelle è la formazione più in forma del momento, e complici i punti rosicchiati alla vetta della classifica (distante solamente sette lunghezze) rappresenta il peggior cliente per qualsiasi avversario. Specie per il Scisciano, scavalcato nell’ultimo turno in campionato e prossimo avversario dei quadrellesi. La squadra di Ciano andrà a caccia non solo del quarto centro consecutivo, ma cercherà di sfruttare l’occasione della sfida casalinga per tentare di proiettarsi sempre più su in classifica senza alcun limite. A veder giocare in questo momento della stagione i quadrellesi, dove gioco e concretezza navigano a braccetto, nessuna impresa sembra essere preclusa.

Tra i meriti del neo tecnico quadrellese non solo quello di ricompattare un ambiente che sembrava aver smarrito la fiducia e la consapevolezza nei propri mezzi, ma anche quello di aver fatto tornare decisivo ed importante per i meccanismi della squadra il bomber Carlo Soviero. Dopo essersi sbloccato contro il Barca Afragola le prestazioni del centravanti sono in crescendo.

Con un Quadrelle così perfetto non resta che attendersi le conferme sul rettangolo di gioco.