BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 27 gennaio 2018

REAL FORINO-SIRIGNANO 2-1. Blucerchiati avanti fino al 94’, poi l’incredibile ko

REAL FORINO-SIRIGNANO 2-1

Real Forino: Tornatore, Del Gaizo, Califano, De Filippis, Bruno, Tufano, Russo, Parise, Dello Russo, Cioffi, Barone.

A disposizione: Calienno, Ahazariyah, Biondi, Liotti, Del Gaizo.

Allenatore: Capaldo

Sirignano: Castiello A., Guerriero, Sirignano, Colucci, Del Mastro, Monteforte, Schettino, Marigliano, Zinno, Della Volpe, Pregevole.

A disposizione: Bullo, Cozzolino, Mainolfi, De Stefano, Montanile, Schiavone, Corbisiero.

Allenatore: Accetta

Reti: 9′ Zinno (S), 49′ st Parise (RF), 51′ st Calienno (RF).

Note: gara disputata allo stadio “Acierno” di Forino.

Doccia fredda per il Sirignano. Anche la sfortuna finisce per penalizzare i blucerchiati già alle prese con una quasi impossibile rincorsa verso la salvezza. All’ “Acierno” di Forino i sirignanesi scendevano in campo ancora all’asciutto di vittorie. Al novantesimo l’obiettivo della prima affermazione stagionale sembra raggiunto. L’iniziale vantaggio di Zinno resiste fino ai minuti di recupero, ma poi accade l’incredibile. Negli ultimi centoventi secondi dell’incontro i padroni di casa ribaltano il punteggio con Parise e Calienno e condannano i sirignanesi all’ennesima delusione stagionale.

Ancora una volta, infatti, i ragazzi del presidente Andrea Colucci sfoderano una prestazione molto positiva. Il gol in apertura sblocca i blucerchiati che mettono in campo buone trame al cospetto di un avversario che accusa il colpo e fatica a creare seri pericoli nella specchio della porta sirignanese. Nella ripresa il Real Forino guadagna metri, ma il Sirignano da la sensazione di poter controllare. Fino agli ultimi istanti del match. Al quarto minuto di recupero, in mischia, Parise gira a rete e fredda i sirignanesi. Uno a uno. Palla al centro e il Sirignano si smarrisce completamente. All’ultima azione del match al sesto minuto di recupero è Calienno a mettere in rete e gelare la squadra ospite.

Per il Sirignano, dunque, si chiude un girone di andata decisamente al di sotto delle attese per quanto riguarda i punti in classifica. Per quanto riguarda, invece, le prestazioni della squadra, mister Accetta può ritenersi soddisfatto, non basta di certo.