BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 17 marzo 2017

REGIONE. Anci, Alaia: “Sostenere i giovani amministratori è un dovere delle istituzioni regionali”

“Oggi più che mai abbiamo bisogno di una classe di amministratori che sia adeguatamente preparata ad affrontare le difficoltà sempre crescenti che vivono le nostre comunità. In particolare i giovani devono essere supportati dai vari livelli istituzionali nel sempre piu difficile compito di amministrare i nostri comuni.” Lo ha dichiarato il Consigliere regionale e vice Presidente della commissione sanità, Enzo Alaia, a margine dei lavori dell’Assemblea nazionale dei giovani dell’Anci che si è tenuta stamani a Salerno.

Le ristrettezze finanziarie determinate dalla crisi – ha aggiunto il Consigliere regionale – hanno reso sempre più arduo il compito dell’amministratore locale. Sui sindaci e sui nostri amministratori non solo grava il peso di dover assumere decisioni spesso impopolari, ma anche quello di doversi battere per tutelare gli interessi delle proprie comunità in tempi caratterizzati da tagli di ogni tipo. Gli amministratori locali meritano tutta la nostra attenzione e la nostra riconoscenza, anche perché sono i primi a doversi far carico delle difficoltà della gente comune.”

“Il nuovo corso che il governo De Luca ha voluto per la Regione Campania sarà sempre più caratterizzato dall’attenzione verso gli amministratori locali, a maggior ragione – chiude Alaia – quando si tratta di giovani che decidono di rimboccarsi le maniche per assicurare alle proprie realtà una guida seria, competente, efficiente e affidabile.”