BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 25 novembre 2017

SAN MICHELE-SIRIGNANO 2-0. Quarto ko di fila, i blucerchiati restano all’ultimo posto

Sempre più in crisi il Sirignano. La formazione del tecnico Accetta imbarca acqua da tutte le parti e anche la sfida clou per la salvezza sul campo della diretta concorrente San Michele Solofra finisce con un nulla di fatto. I blucerchiati, infatti, incamerano la quarta sconfitta di fila, la sesta nelle sette gare di campionato disputate. L’ultimo posto in classifica parla chiaro: i sirignanesi o si danno una mossa oppure rischiano di terminare in modo amaro la stagione.

Contro il San Michele la squadra del presidente Andrea Colucci accarezza il sogno di rompere il digiuno e per circa tre quarti della gara. Fino al trentacinquesimo della ripresa, infatti, il risultato non si schioda dallo zero a zero. Poi nel finale il crollo della formazione sirignanese. Il gol di D’Urso rappresenta una sorta di doccia fredda considerato che i blucerchiati non riescono a reagire. Nel finale, con la forza della disperazione, provano a riversarsi in attacco, ma non riescono a raddrizzare le sorti del pomeriggio. Di contropiede, approfittando degli spazi, la compagine del San Michele non perdona, e in pieno recupero trova la rete del due a zero con Liguori che penalizza in maniera eccessiva il Sirignano.