BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 4 ottobre 2017

SIRIGNANO. Quote rosa, Picciocchi: “Si deve rispettare la volontà popolare”

Continuano le polemiche sull’assenza delle quote rosa nella maggioranza di Raffaele Colucci. A tal proposito Armando Picciocchi si è espresso così: “Una donna se e’ valida politicamente non ha bisogno delle quote rosa. Questo tipo di aiuto sembra la solita barzelletta per suscitare “simpatia politica”. Proprio per questo la stragrande maggioranza delle donne è contro questa legge. Un comune che elegge un uomo in una lista di soli uomini, approvata dalla legge, non può poi vedere la sua sostituzione, con arroganza e contro la volontà popolare. Immaginate un comune dove la volontà popolare elegge una persona e poi vede arrivare dall’ alto il comando di sostituire a tale volontà popolare un politico di sesso femminile. Non si può scegliere di sostituire un assessore eletto con un altro politico. E’ una cosa ridicola. Come sempre in questo paese regna l’ ipocrisia totale, per avere un consenso. Sono sicuro che le donne emancipate e capaci siano contro questa cosa assurda.”