BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 12 agosto 2017

SIRIGNANO. Scoppia il consiglio comunale, minaccia di querela per tre consiglieri

Si accende il consiglio comunale di Sirignano tra urla e minacce di querela. E’ successo ieri quando durante l’approvazione dei debiti i consiglieri di maggioranza Giuseppe De Mastro, Geremia Cillo e Carmine Rega hanno presentato un documento col quale affermavano di non essere a conoscenza di tali debiti, colpa dell’ufficio che non aveva notificato i fatti per tempo. A tal proposito è intervenuto il ragioniere Raffaele Napolitano per raccontare i fatti. Egli ha affermato che i consiglieri stavano sostenendo il falso e li ha invitati a rettificare poiché lui stesso aveva notificato mesi prima i vari debiti.

“Un attacco vigliacco” è stato definito da Napolitano, che, alterandosi, ha minacciato di denunciare i consiglieri coinvolti. Anche la minoranza si è espressa in merito sostenendo che almeno il consigliere Del Mastro doveva essere a conoscenza di tutto poiché ricopriva già un ruolo in consiglio.