BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 19 maggio 2017

SIRIGNANO. Sgambati “boccia” Colucci sul Puc: “Sta facendo passare il messaggio sbagliato. Ecco cosa occorre per la vera adozione…”

Piano urbanistico comunale a Sirignano, è subito polemica. “Il sindaco Colucci – afferma Nicola Sgambati – sta cercando di confezionare l’ennesimo pacco per la popolazione facendo passare un provvedimento di presa d’atto come adozione e svolta urbanistica imminente per il paese. Purtroppo per lui non è così: è giusto che la popolazione di Sirignano venga messa al corrente del tutto“.

Nicola Sgambati, dunque, chiarisce. “Il percorso per giungere all’adozione del nuovo puc di Sirignano, davvero a tanti anni di distanza da quello precedente, è ancora molto lungo e sarà contraddistinto da diverse procedure burocratiche. Il Puc, non dimentichiamocelo, dovrà essere approvato in giunta, poi dovrà essere aperta la fase relativa alla presentazione delle osservazioni da parte di cittadini, associazioni ed organismi vari, è prevista la discussione e l’eventuale accoglimento delle stesse in consiglio comunale e poi dovrà essere inviato a tutti quegli enti previsti dalla legge per l’ottenimento dei pareri. Ancora una volta si cerca di far passare un paese lontano anni luce da quello che ci presenta la realtà ordinaria. Per giungere alla vera approvazione del Puc, dunque, il percorso non è così sterile e semplicistico come il nostro sindaco sta sbandierando da qualche ora, ma si presenta tortuoso, ricco di insidie e da affrontare con massima responsabilità per programmare uno sviluppo importante”.