BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 30 dicembre 2017

SIRIGNANO. Un 2017 da dimenticare in fretta: retrocessione e solo tre vittorie

Annus horribilis. Un anno nero. Un anno di dolori e privo di gioie. Solo buio pesto dinanzi al tunnel in cui è incappato il Sirignano. Una crisi tecnica senza precedenti hanno portato lo scorso maggio i blucerchiati alla retrocessione con il rischio che la stagione attuale, dopo quella precedente, si concluda allo stesso modo. Poco, anzi nulla da salvare di questo 2017. Solo le 3 le vittorie conquistate dalla società del presidente Andrea Colucci. L’ultima risale allo scorso 21 maggio, al “Sant’Andrea” contro il San Michele Solofra (prima ancora avevano perso con i blucerchiati Sangiorgese e Il Mandamento sempre a Sirignano).

La formazione del tecnico Filomeno Accetta in queste vacanze natalizie, dopo il ko contro l’Intercampania, sta lavorando per migliorare in primis la condizione atletica e poi gli automatismi tattici. I recenti interventi sul mercato, vedi anche l’arrivo di Zinno e Schiavone, dovrebbero dare maggiore qualità ai blucerchiati che a partire dalla ripresa del torneo, 3 gennaio, turno infrasettimanale, cercheranno di fare risultato sul campo del San Martino Valle Caudina.