BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 2 novembre 2017

SPERONE. Dopo il ko con il Cesinali si punta al riscatto contro l’Etoile Montoro

Amaro esordio per lo Sperone. I ragazzi del presidente Pasquale Alaia perdono in casa contro il Cesinali. Un ko inatteso ma che premia la formazione ospite scesa in campo con maggiore determinazione e vogliosa di portare a casa un risultato positivo.

Al “Sant’Elia” succede tutto nel primo tempo. La formazione ospite è travolgente e in quaranta minuti rifila quattro reti alla compagine gialloblu (Spina, doppietta di Lenguito e Nunziante). Lo Sperone prova a svegliarsi e prima della fine del tempo con Sabatino Napolitano su rigore trova la rete dell’uno a quattro che permette di mantenere vive le speranze. Nella ripresa si gioca praticamente ad una sola porta. La compagine di Longobardi produce buone trame di gioco, ma sotto porta manca la concretezza e il risultato non cambia più. La prestazione della ripresa costituisce l’unica cosa da salvare e da tenere in considerazione per il futuro.

A Montoro, nel prossimo week end, in casa dell’Etoile, la formazione gialloblu cercherà di riscattarsi