BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 6 novembre 2018

ATLETICO BAIANO. Il ds Esposito: “Sotto porta dobbiamo essere più cattivi”

Bisogna essere più cinici”. Dopo tre giornate di campionato in casa Atletico Baiano a fare il punto della situazione è il direttore sportivo Francesco Esposito. “Il bottino conquistato è meritato, ma avremmo potuto portare a casa anche qualche punto in più”. Dopo le ultime due vittorie che hanno permesso di salire a quota sei punti, in casa Atletico la mente torna alla gara inaugurale contro la Virtus Vesuvio. Dopo l’inziale vantaggio, infatti, gli uomini del presidente Giuseppe Carotenuto subirono la reazione degli ospiti che nei minuti finali portarono a casa la posta in palio. “Purtroppo – afferma l’operatore di mercato gialloblu – in quella circostanza non riuscimmo a sfruttare diverse palle gol e la formazione avversaria ci punì. D’altronde il calcio è questo, se non fai gol prima o poi lo fa l’avversario e tu resti a guardare…”. La stessa situazione poteva verificarsi in occasione delle due successive sfide. “Anche contro Real Sasso e Striano abbiamo sprecato tanto – precisa Esposito – La squadra costruisce diverse palle gol, limita le azioni offensive delle squadre avversarie, ma purtroppo in zona gol non siamo ancora cattivi per dare la scossa alle partite. Di qui alle prossime settimane sono convinto che miglioreremo anche sotto questo aspetto e saremo al top per affrontare il momento cruciale della stagione”. Il ds è fiducioso per il futuro. “Per il momento mi sento in dovere di ringraziare la squadra per l’impegno che sta profondendo. Il gruppo è unito e lavora in un clima davvero cordiale durante la settimana. Continuando così riusciremo a toglierci le nostre soddisfazioni”.