BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 9 Novembre 2019

AVELLA. D’Agnese: “Pane Ammor e Tarantella, tre giorni imperdibili”. Ecco perché

Avella (Avellino), Città d’Arte, si prepara alla ottava edizione di “Pane Ammore e Tarantella”, tra arte, spettacoli, cultura ed enogastronomia, in programma 15, 16 e 17 novembre nel centro storico.

“Pane Ammore e Tarantella rappresenta una sfida vinta in pochi anni – afferma il direttore artistico Roberto d’Agnese -. L’idea iniziale era quella di creare un punto di incontro tra le tradizioni e le eccellenze gastronomiche e, nel giro di pochi anni, l’obiettivo è stato raggiunto, riuscendo a registrare quest’anno la presenza di oltre 100 stand insieme alle espressioni artistiche della tradizione irpina, salernitana e partenopea, oltre alle Street Band che animeranno il centro storico con un forte impatto artistico e musicale. Saranno tre giorni imperdibili, in grado di rappresentare una vetrina, ovvero una sintesi delle eccellenze del territorio, dai siti storici alla gastronomia. Sono certo che le migliaia di persone che arriveranno ad Avella per questa edizione non si lasceranno sfuggire l’occasione di vivere nella maniera migliore le tante eccellenze che Avella ha da offrire. Ringrazio l’associazione “Pane Ammore e Tarantella” e la presidente Mariangela Sorice che mi ha nuovamente affidato la direzione artistica di questo evento, ed il sindaco di Avella, Domenico Biancardi, anche presidente della Provincia di Avellino, impegnato nella costruzione di un percorso concreto per la valorizzazione dell’Irpinia in chiave turistica”.