BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 11 Febbraio 2019

AVELLA. Fucile nel container, assolto 68enne

Un 68enne di Avella è stato assolto dall’accusa di detenzione illegale di armi perché il fatto non sussiste.
I fatti risalgono a qualche mese fa quando all’interno di un fondo i Carabinieri della locale Stazione procedeva o all’individuazione di un fucile all’interno di un container dopo che lo stesso aveva spontaneamente consegnato ai militari una pistola a salve di libera vendita, escludendo di possedere altre armi. I rilievi dei Carabinieri nella zona portarono all’individuazione del fucile. L’uomo, che aveva già ottenuto l’obbligo di dimora, nelle scorse ore è stato assolto dal Gup del Tribunale di Avellino Gilda Zarrella per non aver commesso il fatto. Le indagini difensive hanno dimostrato che l’area del rinvenimento del fucile era priva di recinzioni.