BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 25 Novembre 2020

AVELLA. Paese con il fiato sospeso per Chiara, la 17enne positiva al Covid-19

Un quadro clinico molto disperato quello di Chiara, 17enne di Avella che sta combattendo con tutte le sue forze per superare l’ennesimo ostacolo della sua vita. La ragazza del comune mandamentale, positiva al Covid-19, da lunedì sera è ricoverata nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale “Moscati” di Avellino a seguito delle complicanze delle sue condizioni di salute. La ragazza, oltre ad essere colpita da polmonite, ha visto peggiorare il suo quadro clinico nelle scorse ore quando i medici della Città Ospedaliera l’hanno sottoposta ad un delicato intervento chirurgico. L’operazione è perfettamente riuscita, ed ora Chiara prosegue il percorso di degenza potendo contare sul calore e sull’affetto dei tanti concittadini, tutti con il fiato sospeso per le sue condizioni.

Tantissime le preghiere da parte della comunità avellana che ha raccolto l’invito di Don Giuseppe Parisi. “Uniamoci alla sua famiglia molto provata e imploriamo il signore affinché liberi la nostra principessa dalla sofferenza e dalla malattia, e doni consolazione e forza ai suoi cari”, ha scritto il parroco su Facebook.

Aggiornamento sul quadro clinico della ragazza è atteso nelle prossime ore.