BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 6 Giugno 2019

AVELLA. Tappa di Irpinia Musica e Castelli: appuntamento il 29 giugno

Un cartellone di eventi straordinario che prevede concerti gratuiti, visite guidate, laboratori e tanta cultura ad Avella Città d’Arte. La cittadina archeologica negli ultimi anni è stata presa d’assalto dai visitatori che hanno potuto scoprire un patrimonio archeologico,artistico e culturale di inestimabile valore. La presenza dell’antico Anfiteatro Romano e del Castello Longobardo caratterizzano questa cittadina immersa nel verde dell’Irpinia, raggiungibile in poco tempo da Napoli e da tutta la Campania. Non solo musica ma anche arte culinaria con la lavorazione e trasformazione del prodotto tipico: la nocciola avellana. I prossimi due mesi estivi, giugno e luglio, si presentano con un cartellone ricco di iniziative che mettono in risalto proprio tutto il patrimonio e le tipicità locali. Ecco il programma completo degli eventi: i prossimi giovedì 13- 20 – 27 giugno “Archeosoul” , ovvero una serie di concerti presso i Mausolei Funerari, il 29 giugno concerto di Uto Ughi presso l’anfiteatro romano, il 30 giugno è la volta delle Tammorre con Antonio Marotta e le “Ninfe della Tammorra” . L’ 8 – 15 –  22 luglio spazio a “Jazz al Castello” con concerti tra i ruderi del Castello Longobardo illuminato con la direzione artistica di Lucio Belloisi, il 27 luglio la musica cambia con “Musica Napoletana ed internazionale a cura della Scabec, si chiude il cartellone con “Abella Piano Festival” a cura del maestro Oderigi Lusi. A questi imperdibili appuntamenti gratuiti si aggiungeranno poi visite guidate e aperture straordinarie dei siti archeologici, degustazioni, tour e  fuori programma tra cui  rassegne teatrali “Teatro Sotto le Stelle”, l “Abella Danza e tanto altro ancora. A cura dell’Ufficio Turistico del Comune di Avella sarà possibile programmare esperienze uniche con “Estate dei Monumenti”, una full immersion alla scoperta della città millenaria. Per avere tutte le informazioni è possibile visitare il sito www.avellarte.it o la pagina di facebook Avellarte oppure contattare l’Ufficio Turistico SIAT ai numeri 3804309703 – 3209479173.