BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 15 Dicembre 2019

AVELLA. Un encomio al Carabiniere ferito e a tutta la Stazione

Il comune di Avella è pronto a conferire un encomio alla locale stazione dei Carabinieri ed in particolar modo al lmilitare che pochi giorni fa ha subito un tentativo di investimento da parte di un uomo.

Il sindaco Domenico Biancardi conferma tutta la sua vicinanza all’Arma locale guidata dal Maresciallo Gianmarco Piccione e nei giorni scorsi non ha fatto mancare la sua solidarietà alla stazione dopo i recenti fatti di cronaca. Nel corso di una normale operazione di sicurezza sul territorio, una pattuglia dei Carabinieri di Avella notava un uomo sospetto e procedeva al controllo. Quest’ultimo, invece, si dava alla fuga provando ad investire uno dei due militari che riportava diverse ferite. Le indagini dei militari avellani generavano subito gli effetti sperati. L’uomo veniva successivamente fermato e condotto in Caserma per i rilievi di rito e i provvedimenti giudiziari del caso.

Biancardi e l’amministrazione comunale di Avella hanno seguito costantemente l’evoluzione della spiacevole vicenda verificatasi. Di qui l’impegno dell’amministrazione di conferire nel giro delle prossime settimane, un encomio ai militari.

L’attenzione del comune di Avella rispetto all’operatività della stazione dei Carabinieri resta elevata. Solo poco tempo fa l’amministrazione dava notizia, mediante apposizione all’albo pretorio di un provvedimento politico, di aver individuato locali per poter allestire la nuova stazione nel futuro prossimo.