BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 8 Settembre 2019

AVELLINO-TERAMO 2-0. L’Avellino c’è, ma Karic è sensazionale- VIDEO

L’Avellino c’è e allontana momentaneamente le nubi che si erano abbattute in settimana. Un sospiro di sollievo è stata la presentazione e la consegna della fideiussione tramite PEC alla Lega per Ignoffo, che ha potuto fare affidamento sui i tanti attesi Karic, Illanes e De Marco. Proprio il centrocampista di scuola Genoa ieri sera ha chiuso definitivamente i conti contro il Teramo con un tiro a giro spettacolare, dopo la precedente rete di Micovschi costruita su un buon fraseggio e possesso palla. 6 punti in due giornate è qualcosa di molto positivo, soprattutto dopo le note fasi di preparazione, problemi societari, ecc, ma anche la prova di riscatto post-Catania.

E’ stata la partita perfetta di Ignoffo e della sua squadra. Partita costruita alla perfezione contro la formazione di Tedino, che nella sessione di mercato aveva ben operato e considerata una delle sorprese del campionato. La vittoria sofferta di domenica scorsa e il successo di ieri sera hanno riportato il buon umore tra le fila biancoverdi anche se il tecnico siciliano ha lavorato in difficoltà, ma dalla settimana prossima la situzione potrebbe evolversi, soprattutto in attacco. Martedì dovrebbe essere ufficialmente dell’Avellino Charpentier,poiché dovrebbe arrivare il tesseramento dalla federcalcio lettone. Di rientro Alfageme, invece, dalla squalifica. I lupi non si rinforzeranno sul mercato degli svincolati come ammesso da Ignoffo nella conferenza del post-gara, ma il direttore sportivo Di Somma sta studiando o meno la pista di Andrea Cocco.

Due giorni di relax per la formazione di Ignoffo, che ritornerà a preparare il match contro il Picerno martedì pomeriggio alle ore 17.30.

Intanto riviviamo il successo dell’Avellino contro il Teramo: