BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 11 Gennaio 2020

AVELLINO-VIBONESE. Capuano: “Siamo in piena emergenza, ma non cerchiamo alibi”

L’Avellino è in piena emergenza per la sfida di domani contro la Vibonese, essendo disponibile per l’attacco solamente Albadoro,mentre in difesa non ci saranno Morero e Laezza. Non sarà titolare dal primo minuto il nuovo innesto di difesa Bertolo, mentre Njie non partirà titolare, in quanto sempre più lontano dall’orbita Avellino e possibile il suo rientro al Genoa.

Dopo 21 giorni di inattività tra sciopero della Lega Pro e sosta natalizia, domani i biancoverdi affronteranno la Vibonese, che sta vivendo un grandissimo momento di forma. Gli irpini sono in piena emergenza, ma Capuano non demorde: Arriviamo alla partita in emergenza, da quando alleno qui è la situazione peggiore in assoluto, ma come sempre non cerchiamo alibi anche se in alcuni settori siamo pochissimi e avremo difficoltà a cambiare a gara in corso. Ma, come sempre, non saremo la vittima sacrificale di nessuno. I ragazzi si sono presentati in buona forma alla ripresa degli allenamenti, hanno lavorato a casa con programmi personalizzati. Sarà il solito Avellino, non modificheremo le nostre caratteristiche, non ho uomini per cambiare il sistema di gioco, qualcuno giocherà fuori ruolo, ma chi verrà a vedere l’Avellino vedrà una squadra che lotterà al limite dello strapazzo”.

Sui calabresi: “Nelle ultime dieci giornate la Vibonese ha perso soltanto a Potenza, al 94esimo. E’ un avversario difficile da affrontare, per giunta non giochiamo da 21 giorni e tutto diventa più complicato e insidioso. Ci sono punti in comune tra noi e loro, seppure abbiamo caratteristiche diverse. E’ una squadra che fa dell’organizzazione di gioco una delle sue armi, pronta a fare male negli spazi.

Sui rinforzi sperati da Capuano per la delicata sfida di domani, che non sono arrivati: “Alleno chi mi viene messo a disposizione e i calciatori che ho, ora, sono i migliori del mondo. Tutti vorrebbero il caviale al ristorante, ma se c’è da mangiare qualcos’altro non bisogna tirarsi indietro.”

Sull’ex Picerno Bertolo e primo rinforzo del mercato biancoverde: “Si è allenato ma non sarà a disposizione. Lo abbiamo voluto fortemente, lo ringrazio per aver lasciato il Picerno nonostante non volessero cederlo. Sarà sicuramente carico per la partita contro il Teramo”.