BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 2 Dicembre 2019

BAIANESE. Carabinieri e GdF: task force contro il lavoro sommerso

La prossimità delle festività natalizie è pronta a non far calare l’attenzione sul territorio da parte delle autorità preposte alla tutela della sicurezza delle persone. La Compagnia dei Carabinieri di Baiano e la Tenenza della Guardia di Finanza sono pronte ad intensificare i controlli di competenza.

Sulla scorta delle operazioni eseguite nei giorni scorsi, la compagnia dell’Arma, in ottemperanza all’azione messa in campo dal Comando Provinciale, è pronta a mettere in campo una serie di controlli approfonditi innanzitutto per quanto riguarda la sicurezza sui luoghi di lavoro, dove è ancora troppo sovente scenari di incidenti le cui conseguente sono rese maggiormente tristi dal fatto che il più delle volte risultano corollario del mancato rispetto di normative e procedure di sicurezza. Nei giorni scorsi i Carabinieri hanno già conseguito importanti risultati nell’intera Provincia, e sono pronti a tornare alla carica. Nel Mandamento Baianese il lavoro nero, così come confermato nel corso delle precedenti operazioni, rappresenta una brutta gatta da pelare. I dati, infatti, evidenziano come il fenomeno sia in netta crescita. In prossimità delle festività natalizie, laddove potrebbero verificarsi anche prestazioni lavorative occasionali, i militari dell’Arma guidati sul territorio dal Capitano Antonazzo, sono pronti a mettere in campo nuovi controlli per salvaguardare la sicurezza delle persone interessate.

Anche la Guardia di Finanza guidata dal luogotenente Luciano Fasolino è pronta a mettere in campo una serie di controlli mirati ad ampio raggio. L’azione delle fiamme gialle sarà mirata, anche in questo caso, al rispetto delle condizioni di lavoro secondo quanto previsto dalle vigenti normative con riflettori puntati al lavoro sommerso. Nelle precedenti settimane i controlli incessanti dei finanzieri operativi nel contesto mandamentale hanno permesso di ottenere significativi risultati.