BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 5 dicembre 2018

BAIANESE. Controllo di Vicinato, per i comuni c’è l’invito del sindaco di Monteforte Giordano

Il sindaco di Monteforte Costantino Giordano chiama i colleghi del Mandamento Baianese. Nel consiglio comunale della cittadina irpina è stato disposto il rinvio della discussione riguardante l’istituzione del Controllo di Vicinato, il nuovo protocollo di sicurezza varato dal Ministero dell’Interno e che, attraverso la cabina di regia della Prefettura di Avellino, punta a coinvolgere i cittadini per elevare le misure di sicurezza sui territori. Saranno proprio i residenti ad assumere, in questo contesto, un ruolo cruciale nella segnalazione, attraverso un sistema tecnologico, l’intervento delle forze di polizia. Diversi gli interrogativi, al momento, che hanno spinto il sindaco di Monteforte a “congelare” la situazione. Su tutte le modalità di interazione tra cittadini ed organi di polizia, le misure da adottare, ma soprattutto l’interazione con i comuni viciniori. Per questo motivo Costantino Giordano avrebbe deciso di confrontarsi con la realtà mandamentale contigua. Del resto proprio le due aree in questione nell’ultimo periodo fanno fronte ad un fenomeno di attualità comune: quello dei furti in più zone dei territori. Interfacciarsi e stabilire una strategia congiunta ai fini della prevenzione è la missione di Giordano che già nelle prossime ore si metterà in contatto con i colleghi sindaci del Mandamento dove la questione del Controllo di Vicinato, al momento, non ancora deve fare comparsa nei singoli consigli comunali.