BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 14 Gennaio 2022

BAIANESE. Finanziamenti per eventi turistici, esultano tutti i comuni. Mugnano è il primo

Poc 2014-2020, esulta il Mandamento Baianese. Uno dei sei comuni che ha partecipato al bando per ottenere i finanziamenti per la “Rigenerazione Urbana, politiche per il turismo e cultura” è in una delle prime posizioni per ottenere un finanziamento di 100mila euro. Si tratta del comune di Mugnano del Cardinale, capofila del progetto “Dalla Juta a Montevergine al Parthenium Calling” presentato in sinergia con i comuni di Atripalda, Ospedaletto d’Alpinolo, Quindici, Moschiano e l’ente Parco del Partenio.

Il progetto presentato dall’ente mugnanese è in ottava posizione nella graduatoria regionale delle istanze ammissibili a finanziamento. La Regione Campania, tenuto conto della dotazione finanziaria, dovrebbe finanziare tutte le ottanta istanze pervenute su base regionale che hanno superato lo step della commissione. Nella lista dei comuni che riceveranno fondi per la promozione dei progetit nell’ambito del “Programma unitario di percorsi turistici di tipo culturale, naturalistico ed enogastronomico di portata nazionale e internazionale, con periodo di svolgimento Ottobre 2021 – dicembre 2022”, anche gli altri paesi del Mandamento Baianese. Quest’ultimi, però, hanno imboccato strategie diverse, e non risultano capofila, ma registreranno comunque appuntamenti.

Quadrelle e Sirignano riceveranno i finanziamenti previsti dal protocollo d’intesa con il comune capofila di Mercogliano nell’ambito del progetto: “Il Cammino di San Guglielmo e dei Battenti”, collocato in ventinovesima posizione regionale.

Al settantanovesimo posto il progetto “Irpinia Wine – Food and Water experience” con capofila Castelfranci e aderenti i comuni di Baiano e Sperone.

Il comune di Avella, infine, non ha risposto al bando, in quanto parteciperà ad un’altra misura nell’ambito dell’intesa in vigore da circa un decennio con il “Pomigliano Jazz Festival” che prevede un evento di rilevanza internazionale nella cornice dell’anfiteatro.