BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 26 Febbraio 2019

BAIANESE. Foria terzo ai campionati nazionali di Tiro con l’Arco. Foto-Video

BAIANESE. Massimo Foria terzo ai campionati nazionali indoor di Tiro con l’Arco. Foto-Video

Massimo Foria incanta ai Campionati Nazionali Indoor di Tiro con l’Arco. Per il giovane arciere mandamentale all’età di 13 anni arriva il terzo posto nella rassegna iridata di Rimini. Un risultato ad effetto, per il giovane rappresentante del Baianese, se si considera che era alla sua prima partecipazione di un certo livello e che per oltre i due terzi della gara era stato in vetta alla classifica. Massimo Foria era riuscito a strappare il pass per la rassegna nazionale dopo un anno di successi nella Regione Campania, essendosi classificato quarto nella “Rechin List” che consente la qualificazione ai primi cinquanta del territorio italiano di concorrere per il titolo iridato.

Massimo Foria nella finalissima ha totalizzato 534 punti, quattro in meno del secondo classificato (538 punti) e a nove lunghezze dal vincitore del titolo (543).

La straordinaria prestazione di Massimo Foria non è passata inosservata tant’è che un allenatore federale gli ha già proposto di partecipare a specifici raduni con l’obiettivo di facilitare il suo percorso di apprendimento entrando a far parte della Nazionale Italiana.

Massimo Foria frequenta solamente la terza media dell’Istituto Comprensivo “Alessandro Manzoni” di Mugnano del Cardinale, ed è tesserato per la società Sniper Archers Baiano.

A spingere Massimo verso la passione per il tiro con l’arco la famiglia. il suo papà Marcello, anche lui arciere, ha trasmesso la passione ai suoi due figli. Massimo può contare sull’appoggio di tutti i suoi parenti ed oggi rappresenta, inevitabilmente, l’orgoglio della sua mamma scomparsa qualche anno fa.